fbpx

 

Quando si cercano diverse opzioni di pavimentazione, la pavimentazione in linoleum è una scelta popolare tra i proprietari di casa che cercano una pavimentazione che resista alla prova del tempo. I pavimenti in linoleum sono incredibilmente versatili, duraturi e adatti a quasi tutte le stanze della casa. Spesso confuso con i pavimenti in vinile, il linoleum è molto diverso. Se stai considerando la pavimentazione in linoleum, ricorda questi pro e contro prima di prendere una decisione finale per vedere se la pavimentazione in linoleum è giusta per te.

Cos’è la pavimentazione in linoleum? I pavimenti in linoleum sono fatti di una miscela di materiali naturali rinnovabili. Mentre la composizione effettiva varia a seconda del produttore, contiene principalmente una miscela di olio di lino, iuta, polvere di sughero, resina di albero e farine di legno. A differenza dei pavimenti in vinile, il linoleum ha il disegno incorporato in tutto il materiale invece di strati multipli.

Ecco i Pro : I pavimenti in linoleum sono eccezionalmente durevoli e resistenti all’usura. Con una cura adeguata, può durare oltre 40 anni. L’installazione dei pavimenti in linoleum è molto più conveniente rispetto ad altre opzioni di pavimentazione. È disponibile in una vasta gamma di colori, modelli e stili. I pavimenti in linoleum sono resistenti all’acqua, il che li rende ideali per bagni e cucine. È fatto con materiali rinnovabili e, a differenza di altri tipi di pavimentazione, il linoleum è biodegradabile. I pavimenti in linoleum non emettono composti organici volatili (VOC), che possono avere effetti sulla salute. È resistente ai graffi e può camuffare l’usura molto meglio dei pavimenti in vinile. Richiede pochissima manutenzione, avendo bisogno solo di lavare e spazzare occasionalmente.

Ed ecco i Contro : Il linoleum resiliente è suscettibile alle ammaccature causate dalle gambe dei mobili. I pavimenti in linoleum richiedono un’installazione professionale, che può essere costosa. Nel tempo, il linoleum può scurirsi o ingiallire se esposto alla luce diretta del sole. Alcuni tipi di linoleum sono suscettibili all’umidità e in particolare all’esposizione all’acqua stagnante, che può causare danni permanenti. I pavimenti in linoleum nuovi e appena incerati possono essere scivolosi e rischiosi per scivolamenti e cadute.

Adesso vediamo i costi : I pavimenti in linoleum sono più costosi di quelli in vinile, per non parlare del fatto che richiedono un’installazione professionale, che si aggiunge al costo finale. In media, il foglio di linoleum costa tra i 2 e i 2,50 dollari per piede quadrato e le piastrelle di linoleum hanno un costo medio di circa 3,50-5 dollari per piede quadrato installato. Naturalmente, prezzi più alti sono possibili con stili di fascia alta, di lusso e di design.

Manutenzione e cura: Uno dei vantaggi più significativi dei pavimenti in linoleum è il suo basso profilo di manutenzione. Il linoleum è relativamente facile da curare. Ha bisogno solo di essere spazzato e pulito occasionalmente per rimanere in perfetta forma. Le macchie possono essere facilmente pulite con un detergente delicato o una soluzione di pulizia del linoleum per evitare di danneggiare la superficie. A differenza del vinile, il linoleum richiede un po’ più di manutenzione per rimanere in ottima forma. Il linoleum è un materiale più morbido che può essere facilmente sgorbiato o graffiato. Per evitare questo, richiede una sigillatura periodica per prevenire danni da umidità e macchie.

I pavimenti in linoleum hanno un colore solido e un motivo che è presente in tutto lo spessore del materiale. Questo limita le opzioni di design, ma significa che il design non sbiadisce nel tempo. I produttori di linoleum stanno usando tecniche di stampa avanzate per stampare colori vivaci, modelli e persino ricreare l’aspetto naturale. Questo permette loro di ottenere una serie infinita di opzioni di design con la funzionalità e l’utilità del linoleum. I pavimenti in linoleum oggi non assomigliano affatto a quelli di 50 anni fa. Mentre è ancora possibile trovare linoleum dall’aspetto retrò, oggi è possibile stampare il linoleum in un’ampia varietà di colori, modelli e look finto-naturali per soddisfare le nostre esigenze estetiche.

Installazione: A differenza di altri tipi di pavimentazione, il linoleum richiede un’installazione professionale. I fogli di linoleum sono difficili da tagliare e maneggiare. Di solito, l’installazione comporta l’applicazione dei fogli con un collante e la saldatura delle cuciture. I moderni pavimenti in linoleum possono essere completati con piastrelle e tavole di linoleum che sono migliori per le installazioni fai da te. Queste utilizzano un metodo click-lock che permette alle piastrelle di galleggiare sul sottofondo senza alcun adesivo e si incastrano insieme come un set di Lego.

Durata della vita: La durata della pavimentazione in linoleum è ciò che la rende così attraente per i proprietari di casa. Con una cura adeguata, un pavimento in linoleum può durare da 20 a 40 anni o più. Tuttavia, a differenza di altri tipi di pavimentazione, il linoleum invecchierà con il tempo, sembrando più vecchio fino a quando non dovrà essere sostituito. Mentre ad alcune persone piace l’aspetto antiquato del linoleum consumato, altre non lo fanno, quindi tenetelo a mente nel vostro processo decisionale.

Inoltre il linoleum è un materiale unico e mentre una volta era al suo apice, oggi non è così facile da trovare. Se state considerando il linoleum per il vostro prossimo progetto di pavimentazione, dovete lavorare con un produttore esperto che possa aiutarvi a trovare i materiali giusti per il vostro progetto. I pavimenti in linoleum possono essere un investimento a lungo termine che resisterà a decenni di usura senza perdere la sua essenza. Tenete a mente che, a differenza di altre opzioni di pavimentazione, il linoleum potrebbe richiedere servizi di installazione professionale che possono aggiungere altro al costo finale. Se state considerando una pavimentazione in linoleum, tenete a mente questi pro e contro durante il vostro processo decisionale. I pavimenti in linoleum ricordo nuovamente, possono durare ben oltre 40 anni con un minimo di manutenzione e cura e aggiungono una presenza unica alla vostra casa.