fbpx

Stai aggiornando la pavimentazione della tua casa? Ogni stanza e spazio ha diversi livelli e tipi di attività, quindi è sempre una buona idea selezionare diverse finiture di pavimenti per le diverse stanze. Le scelte che fai, avranno un impatto sul tuo budget per l’arredamento e l’estetica della tua casa, e ci sono diverse considerazioni importanti da tenere a mente.

Fatevi queste domande: Quali sono le stanze più utilizzate? Quanto spesso siete disposti a passare l’aspirapolvere o a spazzare e pulire la stanza? Qual è il vostro budget? Avete anziani o animali domestici in casa? AVP-Design, il marchio di interni migliori di tutti, condivide di seguito, alcuni consigli pratici e idee di pavimentazione per ogni stanza della vostra casa!

Pensate agli animali domestici o ai bambini che non si puliscono mai i piedi o le scarpe e lasciano tracce di fango, e pensate anche agli ombrelli gocciolanti durante i temporali . Le piastrelle in ceramica o vetrificate della varietà non scivolosa, sono la scelta migliore. Inoltre, se usate un tappeto, preparatevi a passare l’aspirazione molto spesso.

Soggiorno e camere familiari: in questi spazi, potete davvero esercitare tutte le vostre opzioni! Qui potete considerare l’uso di pavimenti in legno o laminati, piastrelle vetrificate o pietra naturale. Se state usando pavimenti in piastrelle o pietra, per evitare la monotonia, potreste provare un lavoro di intarsio in marmo o granito. Create un punto focale e lavorate i vostri motivi intorno ad esso, o provate un bordo tutto intorno alla stanza con un motivo a ‘tappeto’ in un colore diverso.

Si possono creare diverse definizioni di spazio anche con i tappeti. Ecco un semplice suggerimento: ricordate che il colore della vostra pavimentazione, dovrebbe corrispondere alla vostra tavolozza di colori generale per la stanza.

Camere da letto: per quelli che sono abituati ad accendere l’aria condizionata di notte, i pavimenti completamente in moquette funzionano molto bene nelle camere da letto. Le camere da letto non si sporcano molto e i pavimenti in moquette sono più facili da mantenere nelle camere da letto, piuttosto che nelle stanze in cui si calpesta di più.

I livelli di polvere saranno tipicamente bassi ed è molto facile, pulire spesso queste stanze.

Anche i pavimenti in legno duro o in laminato di legno funzionano molto bene nelle camere da letto e aggiungono un’aria accogliente e calda che favorisce un ottimo sonno. Non dimenticare un bel tappeto morbido accanto al letto, per far affondare i piedi quando vi svegliate!

Le camere dei bambini e le aree di gioco, hanno bisogno di superfici durevoli che possono essere pulite facilmente, ma dovrebbero anche essere morbide sotto i piedi. Puoi permetterti di essere al massimo della tua creatività e giocare con i colori e le finiture. Molte persone amano usare pavimenti in vinile nelle camere dei bambini, ma tenete presente che non si tratta di un materiale naturale. Il vinile di bassa qualità potrebbe rilasciare emissioni tossiche per alcuni giorni o settimane dopo l’installazione del pavimento. I tappetini di gomma ad incastro sono una bella opzione per le aree di gioco. La gomma ha tutte le carte in regola per la stanza dei bambini: attutisce le cadute, è resistente e può essere pulita facilmente. Suggerimento: scegliete un prodotto di alta qualità che non emetta il caratteristico odore di gomma, perché potrebbe diventare irritante dopo qualche tempo.

Infine parlando dell’area pranzo: le cucine e le sale da pranzo con pavimenti duri sono pratiche, e i pavimenti in piastrelle di ceramica o pietra vetrificata funzionano meglio. Dovrebbe essere possibile pulire facilmente le fuoriuscite e il pavimento dovrebbe essere resistente e duraturo. Tenete presente che il movimento ripetitivo delle sedie della cucina sul pavimento può causare graffi.

Per queste ragioni, dovresti evitare tappeti e pavimenti in legno o laminato in queste aree. Suggerimento: Ricorda che se la superficie del marmo non è ben sigillata, reagirà con qualsiasi materiale acido (calce, agrumi, alcuni detergenti aggressivi) e con sostanze colorate come la curcuma. Quindi evitate di usare il marmo nelle cucine e nelle aree di preparazione del cibo.

Per ultimo ma non per questo, il meno importante: il bagno.

Le piastrelle del bagno devono essere antisdrucciolevoli, perché i pavimenti possono diventare molto scivolosi quando sono bagnati, specialmente nelle zone umide del vostro bagno. Questo è particolarmente importante se avete anziani in casa. Le piastrelle vetrificate o in ceramica sono le opzioni più pratiche e sono disponibili in una grande varietà di colori e modelli, per soddisfare i vostri gusti. Evitate le piastrelle con una superficie lucida e il granito lucidato. Per finire, vi lascio con una chicca : le lastre di granito fiammate sono una buona opzione se volete usare materiali naturali nella vostra casa.